Dias ha deciso, l’agente: “La sua priorità è la Lazio”

Dias ha deciso, l’agente: “La sua priorità è la Lazio”

ROMA – Superato il momento complicato, culminato con il licenziamento di Petkovic e il ritorno di Edy Reja, la Lazio sta ritrovando quell’equilibrio che le aveva permesso di ottenere risultati importanti nelle ultime tre stagioni. Una parte del merito è senz’altro da attribuire al tecnico friulano in grado di trasmettere…

ROMA – Superato il momento complicato, culminato con il licenziamento di Petkovic e il ritorno di Edy Reja, la Lazio sta ritrovando quell’equilibrio che le aveva permesso di ottenere risultati importanti nelle ultime tre stagioni. Una parte del merito è senz’altro da attribuire al tecnico friulano in grado di trasmettere alla squadra quella solidità difensiva mancata nella prima parte di stagione. Uno dei principali protagonisti in questo senso è stato il brasiliano Andrè Dias, tornato titolare inamovibile con Reja e autore di prestazioni all’altezza degli standard garantiti all’inizio della sua avventura italiana.

 

Il difensore ex San Paolo, che il prossimo 15 maggio compirà 35 anni, è in scadenza di contratto a giugno 2014 e la Lazio non si è ancora mossa per discutere un eventuale rinnovo. Questo almeno è quanto ci ha riferito il suo procuratore: ‘Dalla Lazio non ho ancora avuto indicazioni su Andrè – ha detto Gilmar Rinaldi in esclusiva a Calciomercatonews.com -. Spero nelle prossime settimane di ricevere qualche segnale. Adesso il giocatore è molto soddisfatto di quello che sta facendo, ha ritrovato un ruolo centrale nel progetto e sta giocando bene. Alternative in caso di addio ai biancocelesti? Al momento ci sono stati alcuni sondaggi di squadre brasiliane: si è trattato di semplici pourparler, nulla di ufficiale. La sua priorità in questo momento è la Lazio’. (Calciomercatonews.com)

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy