Gonzalez-Lazio, un’altra guerra alla Fifa

Gonzalez-Lazio, un’altra guerra alla Fifa

Il Tata vuole svincolarsi ma chiede una buonauscita per raggiungere il Nacional

di redazionecittaceleste

ROMA – Ecco un’altra guerra alla Fifa. Stavolta a rivolgersi al massimo organismo internazionale è il Tata Gonzalez. Il centrocampista uruguagio è in scadenza a giugno e vorrebbe accordarsi col Nacionale. La Lazio non vede l’ora di liberarsi del suo contratto di 1,5 milioni sino a fine stagione, ma non vuole corrispondere al giocatore alcuna buona uscita né alcune buste paga ancora arretrate. Per questo Alvaro si è rivolto alla fine, per risolvere il contratto, ma anche per avere indietro quanto ancora non percepito. Difficile però una risoluzione della controversia in tempi brevi. Un po’ come accaduto nei mesi scorsi con Onazi: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy