Il Messaggero: “Lazio, ecco la lista di mercato fatta da Stefano Pioli”

Il Messaggero: “Lazio, ecco la lista di mercato fatta da Stefano Pioli”

Disgelo e stretta di mano sui diritti tv. Lunedì l’assemblea di Lega avrà due ritrovati “amici” al tavolo. Ora Lotito e Agnelli possono pure tornare a far affari di mercato. Anzi, già ieri mattina a Villa San Sebastiano partiva uno scambio di battute su Candreva: «Volete Antonio? Per 40 milioni…

Disgelo e stretta di mano sui diritti tv. Lunedì l’assemblea di Lega avrà due ritrovati “amici” al tavolo. Ora Lotito e Agnelli possono pure tornare a far affari di mercato. Anzi, già ieri mattina a Villa San Sebastiano partiva uno scambio di battute su Candreva: «Volete Antonio? Per 40 milioni forse ne riparliamo», la risposta secca di Lotito. Che stritola le ambizioni dell’esterno azzurro. Ora è tutto suo, c’è pure l’ufficialità. Con tanto di nota che, dopo Djordjevic, preannuncia pure il secondo colpo biancoceleste: «La società comunica altresì che annuncerà nei prossimi giorni l’acquisto del calciatore Dusan Basta». Quasi quindici milioni totali all’Udinese. E la Lazio è scatenata: raggiunto un accordo da 5,5 milioni col Parma per Parolo, avviata la trattativa in difesa per Astori, Lotito va ancora all’attacco. Chiesto ieri ad Agnelli il vecchio “pallino” Gabbiadini, a un passo dalla Lazio già la scorsa estate e “pupillo” di Pioli dai tempi del Bologna. Il problema: ora la Juve deve risolvere la comproprietà (c’è il rischio buste) con la Samp entro due giorni. Poi se ne riparlerà, eventualmente in prestito con diritto di riscatto o qualora sul calderone delle trattative dovesse finirci anche Lulic. È solo l’inizio. Perché in Olanda prospettano altri fuochi d’artificio: non solo De Vrij del Feyenoord, piace tanto il trequartista Lasse Schone dell’Ajax, già inseguito dal Milan.

ATTESA DAL BRASILE – Blitz bianconero a Roma per urgenti questioni di Lega, ieri mattina alle 9 il faccia a faccia negli uffici biancocelesti. Alle 11.25 Agnelli sfrecciava via da Villa San Sebastiano. Sbandierato, per la prima volta ufficialmente, l’interesse della Juve per Candreva. Per Lotito non è in vendita, la risposta all’ora di pranzo con l’annuncio del riscatto della seconda metà dell’Udinese a 9,5 milioni. Alla Lazio però piace da sempre Gabbiadini, che vuole la risoluzione della comproprietà fra Juve e Samp: i due club avevano trovato lunedì l’accordo per il rinnovo della compartecipazione, Manolo vuole però una squadra a titolo definitivo. «E la Lazio sarebbe una destinazione gradita», assicura l’agente Pagliari. Intanto entro fine settimana Lotito vuole pure una risposta da Parolo: il sì ultimo al quinquennale è atteso dal Brasile. (Il Messaggero)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy