Il Napoli può soffiare Marchetti della Lazio al Milan

Il Napoli può soffiare Marchetti della Lazio al Milan

La Lazio pensa alla prossima stagione, al mercato per raggiungere un obiettivo mai centrato da quando è stato dichiarato, la Champions League. Serve organizzazione, serve una squadra completa, serve un’attenzione particolare agli investimenti che, ovviamente, vanno fatti. Abbiamo affrontato la situazione dei due reparti che hanno maggiore bisogno di ‘ristrutturazione’:…

La Lazio pensa alla prossima stagione, al mercato per raggiungere un obiettivo mai centrato da quando è stato dichiarato, la Champions League. Serve organizzazione, serve una squadra completa, serve un’attenzione particolare agli investimenti che, ovviamente, vanno fatti. Abbiamo affrontato la situazione dei due reparti che hanno maggiore bisogno di ‘ristrutturazione’: la difesa e l’attacco, ma non abbiamo parlato di un ruolo delicato che preoccupa tanto come quello del portiere.

La situazione al momento è questa: Marchetti nel 2014 ha giocato 5 volte, tra infortuni, influenze e altre situazioni che non lo rendono tranquillo ha anche commesso degli errori abbastanza gravi. Rimane lui il più forte nella Lazio e questo è indicativo. Contro il Torino la Lazio si è presentata con Berisha titolare e in panchina Strakosha e Guerieri, due giovanissimi portieri che tutti si augurano possano rappresentare il futuro, ma ad ora non si può di certo fare affidamento su di loro. Non per cattiveria per carità, ma al momento non è facile nemmeno dare fiducia totale a chi sostituisce Marchetti.

L’italiano ha vissuto una stagione negativa, ha perso il Mondiale, ha perso sicurezza e ha perso anche la fiducia all’interno di Formello. Non è un mistero che interessi a diverse squadre, ma ha un contratto in scadenza nel 2016, quindi se non porterà una squadra che accontenti Lotito con un’offerta superiore ai 10 milioni e vicina ai 15 difficilmente partirà. Milan, ma soprattutto Napoli in Italia, poi alcune squadre in Europa. Tuttavia la squadra partenopea vive con incertezza il futuro di Pepe Reina

Marchetti piace a Benitez e nella rosa azzurra ci sono giocatori che interessano alla Lazio, come ad esempio Maggio, in scadenza nel 2015, e anche un portiere che può essere usato per abbassare ulteriormente il costo del cartellino. Infatti, secondo indiscrezioni esclusive raccolte da Calciomercato.com, ci sono altri due giocatori che interessano al club romano: il primo è Dzemaili – anche se a centrocampo al momento le priorità sono altre – e l’altro è Mariano Andujar, che può essere utilizzato dalla società di De Laurentiis come pedina di scambio per arrivare proprio a Marchetti. il portiere argentino era stato vicino alla Lazio a gennaio, quando si era sparsa la voce che lo stesso Marchetti era a un passo dal lasciare la squadra biancoceleste. Una cosa è certa: la porta della Lazio ha bisogno di giocatori che possano dare stabilità, quella che manca totalmente in questo momento in cui a Formello tutto è in bilico. Lotito vorrebbe soldi, ma servono anche dei giocatori e alcuni giocano proprio nel Napoli. (Calciomercato.com)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy