Inter, se il Mancio lascia, occhio anche a Prandelli

Inter, se il Mancio lascia, occhio anche a Prandelli

L’ex ct della Nazionale aspetta una chiamata della Lazio, ma potrebbe rientrare nel discorso nerazzurro

ROMA – L’improvvisa accelerata di Suning per l’acquisto della maggioranza dell’Inter ha ‘spiazzato’ l’allenatore nerazzurro Roberto Mancini, secondo ‘La Gazzetta dello Sport’ tenuto all’oscuro fino all’ultimo dell’imminente cambio di rotta in seno alla società. Nonostante voglia proseguire nel club meneghino, il tecnico – si legge sul quotidiano milanese – è pieno di dubbi. Già a gennaio non aveva gradito alcuni mancati investimenti sul mercato. Ora, attende di conoscere il futuro della nuova proprietà. In caso di divorzio Mancini-Inter, il biglietto da visita dei cinesi potrebbe essere Diego Pablo Simeone, ma attenzione all’ipotesi Cesare Prandelli.

MATTEO BENEDETTI Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy