Klose-Lazio: Miro ha deciso. Il tedesco pretende garanzie tecniche…

Klose-Lazio: Miro ha deciso. Il tedesco pretende garanzie tecniche…

ROMA – Fino a poco tempo fa sembrava che il suo futuro fosse indirizzato verso gli Usa. Poi il colpo di scena: Klose può rimanere alla Lazio. La famiglia sta bene a Roma e le parti si sono incontrate per provare a trovare un accordo. Dal punto di vista economico,…

ROMA – Fino a poco tempo fa sembrava che il suo futuro fosse indirizzato verso gli Usa. Poi il colpo di scena: Klose può rimanere alla Lazio. La famiglia sta bene a Roma e le parti si sono incontrate per provare a trovare un accordo. Dal punto di vista economico, Lotito ha esaudito le richieste del centravanti tedesco, ma nonostante questo l’accordo è ancora lontano. Il motivo? Semplice. Miro si avvia a spegnere 36 candeline e non intende rischiare di dover giocare gli ultimi anni della sua gloriosa carriera in una squadra con poche ambizioni. Ragionamento legittimo, a maggior ragione per uno che proprio grazie all’ambizione ha scritto (e proverà a scrivere anche la prossima estate in Brasile) pagine di storia di questo sport. Ecco perché, secondo indiscrezioni raccolte dalla redazione di Radiosei, il panzer avrebbe chiesto molto più di un biennale da circa 1,5 milioni a stagione: ha preteso garanzie. Su tutte, quella di poter giocare in una squadra competitiva, che gli possa permettere di chiudere a testa alta la sua carriera.

 

Nel suo ultimo contatto con Lotito avrebbe chiesto al presidente della Lazio almeno 4-5 acquisti di livello, questa la condicio sine qua non per apporre la sua firma sul contratto. È rimasto scottato dalle ultime finestre di mercato, Klose, e non vuole correre il rischio di bruciarsi ulteriormente. Il tedesco ha dato la sua disponibilità (anche in virtù del suo ottimo rapporto con Tare), ma servono segnali importanti (al momento ancora non arrivati) da parte della dirigenza biancoceleste. Il riscatto anticipato della seconda metà di Candreva, potrebbe essere già qualcosa. “Penso di poter giocare almeno altri due anni ad alti livelli”, aveva spiegato in un’intervista in Germania pochi giorni fa. Se Lotito gli permetterà di farlo a Roma, bene. Altrimenti saranno prese in considerazione le altre offerte. Di certo a uno come lui non mancano. (RadioSei.it)

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy