• SUL CAN. 669 DELLA TUA TELEVISIONE TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Klose, sì al rinnovo con la Lazio.

Klose, sì al rinnovo con la Lazio.

Il rinnovodi Klose come primo passo verso la costruzione della Lazio che verrà. «Siamo vicini all’intesa, presto potrebbero esserci novità », rivela il d.s. Tare. Il prolungamento del matrimonio tra l’attaccante tedesco e il club romano è dunque in dirittura d’arrivo (l’accordo in vigore scade quest’anno). Klose rinnoverà per due…

di redazionecittaceleste

Il rinnovodi Klose come primo passo verso la costruzione della Lazio che verrà. «Siamo vicini all’intesa, presto potrebbero esserci novità », rivela il d.s. Tare. Il prolungamento del matrimonio tra l’attaccante tedesco e il club romano è dunque in dirittura d’arrivo (l’accordo in vigore scade quest’anno). Klose rinnoverà per due stagioni a cifre simili a quelle che percepisce attualmente (due milioni netti l’anno). L’attaccante di Opole compirà 36 anni a giugno, è verosimile dunque che il rinnovo contrattuale significhi quasi certamente chiudere la carriera nella Lazio. Miro avrà peraltro un ruolo diverso nella Lazio che verrà. Non più unico attaccante di rilievo della rosa, ma ciliegina da mettere sulla torta con una certa parsimonia. Età e acciacchi lo hanno già fortemente penalizzato quest’anno (attualmente è fermo, dovrebbe rientrare per le ultime gare di campionato), facile che lo frenino ancor di più in futuro. E poi per l’attacco della prossima stagione la Lazio ha già preso dal Nantes il centravanti della nazionale serba Filip Djordjevic ed è intenzionata a dare sempre più spazio al gioiellino Keita. Senza trascurare che, nell’ambito della trattativa che potrebbe portare Lulic alla Juve, dal club bianconero potrebbe arrivare uno tra Giovinco e Quagliarella. Altre idee per il reparto avanzato portano a Bergessio (Catania) e Muriel (Udinese). Per l’anno prossimo ci sarà peraltro da rinforzare anche la difesa: piacciono il cagliaritano Astori e l’austriaco (del Salisburgo) Hinteregger. (Gazzetta dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy