La Juventus propone a Lotito Lorenzo Ariaudo

La Juventus propone a Lotito Lorenzo Ariaudo

ROMA – Non solo bomber. L’arrivo di un rinforzo difensivo è legato alla partenza di Andrè Dias. Come riportato dal Corriere dello Sport – Stadio oggi in edicola, la Lazio segue Antonio Milic, classe ‘94, jolly di difesa dell’Hajduk Spalato, è alto 1,90. Tare si era interessato a lui un…

ROMA – Non solo bomber. L’arrivo di un rinforzo difensivo è legato alla partenza di Andrè Dias. Come riportato dal Corriere dello Sport – Stadio oggi in edicola, la Lazio segue Antonio Milic, classe ‘94, jolly di difesa dell’Hajduk Spalato, è alto 1,90. Tare si era interessato a lui un anno fa, il nome di Milic fu appuntato anche nelle agende del Napoli (alla fine prese Radosevic) e della Juventus. Milic è in scadenza nel 2015 e non rinnova, quest’anno ha giocato poco per colpa di un infortunio. In Austria c’è Martin Hinteregger, ha 21 anni, è lo stopper del Red Bull Salisburgo (scadenza 2018), sembra incedibile sino a giugno. Occhio a Mergim Mavraj, nell’Albania fa coppia con Lorik Cana.Ha 27 anni, ha passaporto tedesco, è in scadenza a giugno, ha una solida esperienza, gioca nel Greuther Furth (seconda divisione tedesca). E’ stato proposto Lorenzo Ariaudo, scuola Juve, è in uscita dal Cagliari, si libera nel 2014 e Cellino vuole venderlo.

 

Dalla Spagna era rimbalzato il nome di Mateo Musacchio, 23 anni, argentino di Rosario, ha passaporto italiano. Lui non è mancino, ma è segnalato come uno dei giovani più forti della Liga. E’ stato proposto – scrive sempre il CdS – Paulo Andrè del Corinthians, ma ha 30 anni, ha il passaporto italiano, costa circa 800 mila euro. E’ stato offerto Mattheus, il figlio di Bebeto, l’ex campione del Brasile. Gioca nel Flamengo, ha passaporto portoghese, è stato vicino alla Juve. E’ un trequartista classe 1994, ma di trequartisti ce ne sono anche troppi.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy