La Lazio si muove: Crecco torna… per restare!

La Lazio si muove: Crecco torna… per restare!

ROMA – Crecco dopo Cataldi. Stesso percorso e ora si può già immaginare analogo esito. A fine stagione l’ex mancino della Primavera rientrerà dal prestito alla Ternana e verrà inserito nella prima squadra della Lazio. E’ molto più avanti rispetto agli altri talenti che la società ha spedito in B…

ROMA – Crecco dopo Cataldi. Stesso percorso e ora si può già immaginare analogo esito. A fine stagione l’ex mancino della Primavera rientrerà dal prestito alla Ternana e verrà inserito nella prima squadra della Lazio. E’ molto più avanti rispetto agli altri talenti che la società ha spedito in B per fare esperienza, è l’unico ad aver già esordito in serie A. Accadde nella primavera 2013 con Petkovic e anche Reja l’anno scorso diverse volte aveva pensato di sganciarlo.

 

Luca alla Ternana sta andando fortissimo: 25 presenze in 27 giornate di campionato, sta giocando quasi a tempo pieno (1422 minuti in campo), una partita saltata per squalifica, una sola volta in panchina per novanta minuti. Tesser lo ha utilizzato in diverse posizioni, quasi sempre da mezz’ala nel centrocampo a tre, in alcune circostanze da trequartista. E’ nato come esterno, a volte ha fatto il terzino, Inzaghi lo aveva trasformato in attaccante aggiunto. E’ un jolly, ha una cilindrata fisica superiore rispetto alla media. Classe ‘95, tornerà per restare alla Lazio ed entrare nella lista europea che prevede almeno quattro giocatori di formazione nel proprio settore giovanile. (Corriere dello Sport)

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy