Lazio al sapor di Gomis

Lazio al sapor di Gomis

di FEDERICO TERENZI AAA goal cercasi.E’ questo l’ imperativo d’ obbligo in casa Lazio. Andando a leggere la classifica dei marcatori della serie A, tra i primi sedici posti non troviamo neanche un nome di giocatori della Lazio. BOMBER CANDREVA – L’ attuale bomber biancoceleste è Antonio Candreva con 4…

di FEDERICO TERENZI

AAA goal cercasi.E’ questo l’ imperativo d’ obbligo in casa Lazio. Andando a leggere la classifica dei marcatori della serie A, tra i primi sedici posti non troviamo neanche un nome di giocatori della Lazio.

 

BOMBER CANDREVA – L’ attuale bomber biancoceleste è Antonio Candreva con 4 centri, Hernanes e Lulic a quota 2, seguiti dai due attaccanti Klose a quota 2 e Perea ad una segnatura.

 

LE PUNTE SPUNTATE – Klose sarà fermo per una ventina di giorni e toccherà a Perea prendersi l’ attacco biancoceleste sulle spalle, insieme a Floccari, bello in Coppa ma ancora a secco in campionato.

 

AFFARI LOW COAST – In giro per l’ Europa ci sono degli attaccanti senza stimoli che vorrebbero ritrovarli da qualche altra parte, magari proprio nella Lazio, squadra sempre attenta ai bilanci e a caccia di qualche attaccante di discreta esperienza internazionale, magari a cui sia possibile solo pagare l’ ingaggio ed una piccola commsisione per il suo agente, ma non così cara come quella richiesta dal procuratore di Ylmaz, rimasto a fare le fortune del Galatasaray, con il benestare di Lotito.

 

GOMIS E’ L’ UOMO GIUSTO – In giro per l’ Europa c’è un attaccante, Bafatembi Gomis, che è in scadenza di contratto con il Lione e non ha ancora rinnovato il suo contratto. Tante le nubi sul suo futuro:”Ho un contratto da rispettare con il Lione – ha sussurrato in Francia – ma mi piacerebbe provare una nuova esperienza all’ estero.” Secondo alcune indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, la Lazio sta tentando un approccio con il giocatore per convincerlo a venire alla Lazio. La situazione è molto delicata, le pretendenti non mancano, ma per porre fine alla penuria di goal è arrivato il momento di una sterzata. Il suo procuratore è lo stesso di Ciani, quindi la Lazio potrebbe avere un canale privilegiato.

 

FRANCIA APPEAL – La Francia, per quanto riguarda le punte è una meta dove la Lazio è venuta a fare la spesa spesso e volentieri, come testimoniano gli acquisti di Saha e Cissè. Le loro esperienze alla Lazio non hanno di certo lasciato il segno. Cissè si è fatto apprezzare più per i suoi look stravaganti e la sua serie di macchine, Saha ha avuto il tempo di scivolare a due passi da Mirante, lo scorso anno, prima di lasciare il calcio giocato. Tutti a Roma fanno gli scongiuri, sperando che Lotito, questa volta, dalla cantina francese, possa tirare fuori un buon vino d’annata.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy