Lazio, assalto ad Astori

Lazio, assalto ad Astori

Difesa da rifondare. Così Lotito rafforza l’amicizia con Cellino per un “colpaccio”: è assalto ad Astori. Il Cagliari lo valuta non meno di 12 milioni, la Lazio non vuole pagarlo più di otto, magari inserendo un giovane della Primavera. Guai a esaurire il tesoretto, non basterà un solo rinforzo al…

di redazionecittaceleste

Difesa da rifondare. Così Lotito rafforza l’amicizia con Cellino per un “colpaccio”: è assalto ad Astori. Il Cagliari lo valuta non meno di 12 milioni, la Lazio non vuole pagarlo più di otto, magari inserendo un giovane della Primavera. Guai a esaurire il tesoretto, non basterà un solo rinforzo al centro: Dias saluterà infatti la Capitale (rinnovo lontano), Ciani e Cana sono in partenza, Biava è marcato stretto, ma valuta la proposta dell’Atalanta. Confermato Novaretti, ma servirà almeno un altro innesto. Nel taccuino c’è Rever dell’AtleticoMineiro, dalla Francia rilanciano sempre i nomi di Isimat-Mirin, 23enne del Monaco, e Pejcinovic, altro parametro zero del Nizza. (Il Messaggero)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy