Lazio, il futuro è nel mercato

Lazio, il futuro è nel mercato

ROMA – Calciomercato: Il Messaggero oggi in edicola fa il punto della situazione. Sul tavolo ci sono pure i rinnovi. Klose ha già dato la sua disponibilità a restare a Roma, ma Lotito lo ha quasi “provocato” con un’offerta al ribasso da 1,5 milioni. Il tedesco è parecchio innervosito: «Ma…

ROMA – Calciomercato: Il Messaggero oggi in edicola fa il punto della situazione. Sul tavolo ci sono pure i rinnovi. Klose ha già dato la sua disponibilità a restare a Roma, ma Lotito lo ha quasi “provocato” con un’offerta al ribasso da 1,5 milioni. Il tedesco è parecchio innervosito: «Ma troveremo una soluzione», assicura il presidente. La prossima settimana, nuovo incontro. Quando dovrebbe finalmente arrivare anche la firma di Djordjevic (dal Nantes a parametro zero) sul contratto biancoceleste. Era impossibile anticipare il suo sbarco a gennaio con un conguaglio: non c’era il posto da extracomunitario, che potrebbe presto essere “liberato” da Keita, in attesa imminente del passaporto.

 

IN USCITA – Attacco sistemato? In realtà servirebbe comunque un altro vero vice-Klose, ma la Lazio punta su Perea e Keita. La priorità restano due centrali di spessore in difesa. Niente parametri zero, stavolta bisognerà investire, eccome. E quindi considerare un’altra cessione eccellente. Nonostante il riscatto immediato a Firenze, Marchetti rimane il “sacrificio” – a 12-15 milioni – più intelligente: la Lazio ha già il sostituto, Berisha è pronto e rodato. Davanti a lui ci vogliono due certezze, gli attempati Biava e Dias – a cui la società è disposta a rinnovare per un anno ancora – dovranno eventualmente accomodarsi in panchina. In difesa, Radu a parte, si chiede una rifondazione totale. Chissà che fine farà Cana, ultimo eroe di Firenze: «Con Reja è scomparso dal campo», accusa il papà Agim. Per il goriziano è una riserva. Così sarà. (IlMessaggero.it)

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy