L’OPINIONE / Causio: “Centrocampo e attacco, la Lazio è attrezzata”

L’OPINIONE / Causio: “Centrocampo e attacco, la Lazio è attrezzata”

Flash news

sportivo

ROMA – Di seguito i lanci dell’intervista realizzata a Franco Causio da “I Laziali Sono Qua”, trasmissione radiofonica in onda dalle 10 alle 13 dal lunedì al sabato sugli 88.100 FM di Elleradio

Su Udinese-Lazio
“Innanzitutto per quanto riguarda l’Udinese credo che Colantuono possa dormire sonni tranquilli, in settimana il presidente Pozzo lo ha ampiamente confermato. L’Udinese ha giocato bene contro l’Atalanta dopo la sosta, poi dalla partita contro il Carpi ha inanellato prestazioni negative, complice forse un appagamento mentale, contro Juventus e Palermo ha sfoderato prestazioni veramente sottotono. La Lazio ha una rosa molto importante, ha avuto un inizio molto difficile, conseguenza soprattutto della preparazione anticipata a causa della Supercoppa Italiana. Avrà molte assenze in difesa e questo potrà incidere”.
Sul mercato
Sul futuro della squadra biancoceleste
“La Serie A è un campionato molto equilibrato. La Lazio ha tutte le possibilità di rientrare in corsa per l’Europa. Basta un filotto di partite positive per tornare nel giro che conta. I giocatori ci sono, basti pensare a Felipe Anderson, a Biglia, a Candreva e a Keita, un giovane che stimo molto”.
Sul campionato in generale
“La Juventus ha avuto alcune difficoltà iniziali, ma era pronosticabile un suo ritorno in grande; quando una squadra come quella bianconera ha la possibilità di rientrare nel giro scudetto è molto difficile fermarla, questione di mentalità. Bravo Allegri a modificare il modulo della squadra nel momento opportuno. Per quanto concerne l’Inter credo Mancini abbia sbagliato gli acquisti, sono i nuovi innesti che non stanno confermando le aspettative. Inoltre mi risulta difficile vedere Medel nel ruolo di regista”.
Sul Lecce, squadra della sua città natale
“In questo momento la società ha un progetto importante, credo che si debba aver fiducia nella dirigenza, gente molto seria e preparata. Lecce è una piazza molto importante e merita palcoscenici migliori della Lega Pro. Mi auguro che il lavoro della dirigenza porti a risultati positivi”.
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy