Lotito chiede 15-18 milioni per l’eroe del 26 Maggio

Lotito chiede 15-18 milioni per l’eroe del 26 Maggio

ROMA – Senad, a Cagliari, è stato schierato come esterno del tridente. È partito a sinistra, si è spostato a destra, facendo tutto bene. Ha segnato dopo 19 minuti. Diciannove, come il numero della sua maglia. «Una rete importante per la squadra, non per me. Io cerco sempre di fare…

di redazionecittaceleste

ROMA – Senad, a Cagliari, è stato schierato come esterno del tridente. È partito a sinistra, si è spostato a destra, facendo tutto bene. Ha segnato dopo 19 minuti. Diciannove, come il numero della sua maglia. «Una rete importante per la squadra, non per me. Io cerco sempre di fare il mio, a volte riesce, altre un po’ meno», precisa a muso duro il terzino-ala della Lazio. Che però, quando gli viene chiesto conto del suo futuro, si chiude come un difensore arcigno. E concede la classica risposta che, il dibattito, lo apre e di certo non lo archivia. «Sono un giocatore della Lazio e continuerò a fare il mio. Ho un contratto (fino al 2017 con stipendio basso, ndi), a fine campionato vedremo». Meglio, forse, di chi giura fedeltà e poi scappa nella notte al primo contatto di una big. Lui di grandi squadre alle spalle ne ha: su tutte la Juventus, poi il Milan, qualche big tedesca. Lui vorrebbe cercare fortuna altrove, Lotito non lo tratterrà, purché si presenti con un club in grado di versare 15/18 milioni. Considerando che la Lazio ha pagato Senad poco più di tre milioni, una sua partenza a quelle cifre accontenterebbe tutti. Un po’ meno i tifosi, legati al loro eroe. (Il Messaggero)

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy