Mauri-Lazio: Lotito e Tare potrebbero chiudere l’accordo

Mauri-Lazio: Lotito e Tare potrebbero chiudere l’accordo

ROMA – Ultime sui rinnovi. Il Corriere dello Sport questa mattina fa il punto della situazione. Stefano Mauri incontrerà il presidente a Claudio Lotito a breve, si gestisce da solo, non è più seguito da Tiziano Gonzaga, il manager che l’ha cresciuto e che l’ha accompagnato durante l’arco della sua…

di redazionecittaceleste

ROMA – Ultime sui rinnovi. Il Corriere dello Sport questa mattina fa il punto della situazione. Stefano Mauri incontrerà il presidente a Claudio Lotito a breve, si gestisce da solo, non è più seguito da Tiziano Gonzaga, il manager che l’ha cresciuto e che l’ha accompagnato durante l’arco della sua carriera. I primi contatti con la società si erano registrati a marzo, poi c’è stata una frenata. Mauri non era il vero Mauri, arrancava per via dell’assenza prolungata. Il vero Mauri s’è visto nelle ultime uscite con la sua Lazio, le prestazioni e i gol non sono passati inosservati. Lotito e Tare potrebbero chiudere l’accordo col capitano prima della conclusione del campionato, al massimo subito dopo. Mauri aspetta l’ultimo segnale dalla società, ha dato la sua disponibilità, non s’immagina da nessuna altra parte. Firmerà probabilmente il suo ultimo contratto, spera di ottenere un biennale per chiudere la carriera a Roma. L’accordo economico non dovrebbe essere un problema, le parti saranno in sintonia, l’importante è volersi. Se Mauri è in forma, se sta bene ed è sereno, si rivela decisivo, si rende utilissimo come quando i tempi erano belli, prima di ogni incubo vero. Ora aspetta solo un segnale.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy