Il maestro e il discepolo, duello Bielsa-Sampaoli per Isla e Medel… E Ben Yedder al Siviglia può liberare Immobile

Il maestro e il discepolo, duello Bielsa-Sampaoli per Isla e Medel… E Ben Yedder al Siviglia può liberare Immobile

Più facile arrivare all’esterno in uscita dalla Juve che al centrocampista cileno dell’Inter

ROMA – Non solo lo copia in campo, ma anche nelle scelte di mercato. Sampaoli sfida Bielsa per ogni obiettivo. Risaputo che Marcelo voleva a tutti i costi Ben Yedder a Marsiglia, ora Jorge – guarda caso – lo pretende a Siviglia: “Wissam partirà, ormai è una questione di giorni”, ha confermato a Canal + il presidente del Tolosa, Olivier Sadran. E aggiunto: “Onestamente non so se andrà nel club andaluso. Deve fare la scelta giusta e trattare bene. Se volesse rimanere troveremmo un accordo, ma non penso che questo accada”. In Francia sono convinti sia ancora in corsa anche la Lazio (più della Roma), perché Ben Yedder aveva già scelto – salvo poi essere bloccato – di seguire Bielsa all’Olimpique. Chissà però se, con un patto di non belligeranza con il club andaluso, si potrebbe arrivare a ottenere finalmente il prestito d’Immobile. Ad ogni modo le strade di Sampaoli e del loco sono ancora destinate a incontrarsi sul mercato nei prossimi mesi.

MADE IN CHILE – Per esempio, il maestro o il discepolo, chi sceglieranno i pupilli cileni? Duello Bielsa-Sampaoli, quindi Lazio-Siviglia per Medel e Isla. Ne sono certi in Cile, anche se il centrocampista (trasformato da Bielsa in difensore centrale) rappresenta una pista complicata per entrambi i club. L’Inter lo valuta infatti almeno 12 milioni. Più facile arrivare all’esterno, rientrato alla Juventus dopo il prestito annuale al Marsiglia. Il 28enne è in uscita e costa solo 6 milioni e c’è la chiave Marchetti: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy