Mercato, bufera Adriano: il Barca lo blocca, la Lazio lo libera… Ma non dal fisco!

Mercato, bufera Adriano: il Barca lo blocca, la Lazio lo libera… Ma non dal fisco!

Roberto Fernandez in conferenza stampa parla della prima squadra del Barcellona

Adriano

ROMA – Esplode la bufera Adriano. Il brasiliano ha detto sì alla Lazio, ma il Barcellona non vuole liberarlo. Così parla Robert Fernandez, direttore sportivo blaugrana: “Ha un contratto in vigore con il Barcellona. Non ho ricevuto alcuna chiamata che dice che il giocatore voglia lasciare il club“. In realtà il terzino ha deciso una settimana fa di accettare la corte biancoceleste, ma ha esercitato il 15 marzo l’opzione di rinnovo sino al 2017. Il Barcellona non vede l’ora di liberarsi di sei milioni lordi per il suo stipendio del prossimo anno, ma vuole anche ammortizzare il costo del cartellino pagato 12 milioni al Siviglia. Per questo ora la Lazio è pronta comunque a versare un milioncino nelle casse della società catalana. Alla fine l’affare s’ha da fare, ma nel frattempo le grane per Adriano, come per i compagni Messi e Mascherano, arrivano dal Fisco spagnolo: anche lui lo avrebbe evaso per 700mila euro per i diritti d’immagine dal 2011 al 2012 e ci sarebbe un’inchiesta. Ecco il motivo per cui il brasiliano non vede l’ora di scappare a Roma?  Intanto il mercato è in fermento >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy