MERCATO LAZIO / Occhi su Goretzka: Tare pazzo di lui

MERCATO LAZIO / Occhi su Goretzka: Tare pazzo di lui

Flash news

ROMA – Fisico da corazziere, piedi buoni, sfrontatezza giovanile: non è l’identikit di Milinkovic-Savic. Altro ruolo, altra corsa: in cima al taccuino di Tare, secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da Calciomercato.com, fa bella mostra di sé, scritto e sottolineato, il nome di Leon Goretzka, classe ’95 dello Schalke 04. Il giocatore piace, e molto, al ds Tare: fisico imponente, giovane età, provenienza Bundesliga dove gli occhi della Lazio sono molto attenti ai giovani talenti tedeschi. La Juve ha fatto di tutto per prenderlo a fine maggio 2013, poi lo Schalke ha avuto la meglio.

IDENTIKIT – Non è un centrocampista moderno, casomai modernissimo: per caratteristiche ideale per la Serie A, fisicamente completo, ottimo jolly di centrocampo. Strapotere fisico (189 cm) e portamento: a Goretzka mancano solo i ricami e le raffinatezze di un Pogba, per intenderci, a favor di concretezza. Piace tantissimo a Loew, si è fatto le ossa per 12 anni nelle squadre giovanili del Bochum, poi lo Schalke 04 lo preleva per 3,25 milioni. Ora vale almeno il triplo, a dir poco, in Bundesliga per lui 13 apparizioni, più 5 in Europa League., contribuendo all’attuale terzo posto del team di Gelsenkirchen. In Germania giurano: “Il centrocampista ideale di Tare è alto, strutturato, giovane”. Praticamente Goretzka: con 2 grosse incognite. Lo Schalke è bottega cara, carissima, chiedere alla Juve per Draxler, e la Lazio al momento è coperta in quel ruolo, dove c’è grande traffico, dove c’è Lucas Biglia. In ogni caso se ne parlerà a giugno, e a giugno, chissà, qualcuno a centrocampo potrebbe partire, anche di grosso calibro. Niente di meglio di un centrocampista di 189 cm, per riempire qualsiasi vuoto lasciato. 

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy