#MERCATOLAZIO – Ag.Keita & Cavanda: “Ecco come stanno le cose”

#MERCATOLAZIO – Ag.Keita & Cavanda: “Ecco come stanno le cose”

ROMA – Ai microfoni di RadioSei è intervenuto l’agente di Keita Ulisse Savini, ecco le sue parole:“Keita nell’ultimo anno ha giocato poco, in tanti si aspettavano una conferma di quanto visto lo scorso anno. Questo non è stato possibile viste le poche possibilità di giocare. In giro sembra ci si…

ROMA – Ai microfoni di RadioSei è intervenuto l’agente di Keita Ulisse Savini, ecco le sue parole:“Keita nell’ultimo anno ha giocato poco, in tanti si aspettavano una conferma di quanto visto lo scorso anno. Questo non è stato possibile viste le poche possibilità di giocare. In giro sembra ci si sia dimenticati il valore di Keita e questo dispiace. Vedere che è stato messo nel dimenticatoio quando in realtà è uno dei prospetti più interessanti a livello internazionale, non è bello. Pioli? Criticare un allenatore terzo in classifica è sbagliato, lo ha completato dal punto di vista tecnico. Un giocatore con delle caratteristiche del genere però deve giocare, mi aspettavo un trattamento migliore. L’esplosione di Felipe Anderson ha un po’ cambiato il modo di ragionare in ottica futura. Pochi possono vantare giocatori del genere, la Lazio deve fare i preliminare di Champions. Il ragazzo sa di avere questa possibilità, consideriamo tutte le situazioni. Già da tanti anni ha diverse richieste, quest’anno devo dire che sono particolarmente più interessanti vista la situazione. Personalmente ho parlato con la Lazio, la cessione di Keita non è prevista. E’ normale che non c’è soddisfazione per questa situazione quindi si valutano alcune possibilità, magari vantaggiose e tecnicamente valide. Non è semplice.

 

 

“Il Liverpool ha un allenatore che predilige giocatori offensivi come Keita. E’ una meta gradita, vanno verificate una serie di situazioni, io non ho notizie in tal senso. Al momento non ho avuto alcun contatto diretto. Ricordiamo che non potrebbe essere tesserato in Premier in quanto extracomunitario, ma ci sono delle varie procedure che permetterebbero il normale utilizzo del giocatore. Vanno rispettati dei parametri di cui Keita avrebbe già i requisiti.L’Inter? Ho ottimi rapporti, so che cercano degli esterni. Piace tanto ai nerazzurri, credo che vadano su altri giocatori. A volte però nella vita non sempre si riescano a prendere i primi obiettivi, quindi non è una cosa da escludere”. Su Cavanda: “L’acquisto di Beck da parte del Besiktas non esclude l’operazione, ma non la facilita. Rimane ancora tutto in bilico”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy