#MERCATOLAZIO – Lazio, follie per Milinkovic: e il Genk gioca al rialzo

#MERCATOLAZIO – Lazio, follie per Milinkovic: e il Genk gioca al rialzo

ROMA – Gli obiettivi si conoscono, la Lazio vuole chiudere il doppio colpo Kishna-Milinkovic. Ci sono anche altri candidati, ma l’olandese e il serbo sono i prescelti. Lotito e Tare vogliono puntare su giovani di talento, entrambi sono classe 1995. Per Sergej Milinkovic – riporta il Corriere dello Sport -…

ROMA – Gli obiettivi si conoscono, la Lazio vuole chiudere il doppio colpo Kishna-Milinkovic. Ci sono anche altri candidati, ma l’olandese e il serbo sono i prescelti. Lotito e Tare vogliono puntare su giovani di talento, entrambi sono classe 1995. Per Sergej Milinkovic – riporta il Corriere dello Sport – la società sta facendo follie, ha proposto 10 milioni di euro al Genk: 8,5 più 1,5 di bonus. La società belga ha costretto Lotito a rilanciare due volte e non si accontenta. La Lazio è convinta, in Belgio prima o poi molleranno. L’Ajax e il Genk, per Kishna e Milinkovic, vogliono scatenare un’asta per alzare i prezzi. Il serbo ha più mercato, sulle sue tracce c’erano Manchester United (ha in organico il fratello-portiere) e Arsenal.

 

 

Il Genk aspetta che escano allo scoperto, nel frattempo tiene la Lazio sulle spine. In realtà per il centrocampista s’è informata anche la Fiorentina, è stato il giocatore a svelare l’interesse dei viola. Milinkovic sa cosa vuole: due giorni fa ha lanciato segnali d’amore alla Lazio, s’è promesso a Lotito, già s’immagina in Italia. Ha chiesto la cessione, il Genk ha dato il via libera, ci sta marciando, gioca al rialzo.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy