#MERCATOLIVE – Fra bombe (bufala) e realtà: tutte le ultimissime sulla Lazio!

#MERCATOLIVE – Fra bombe (bufala) e realtà: tutte le ultimissime sulla Lazio!

ROMA – Manovre d’accerchiamento su Lucas Biglia. È lui l’oggetto del desiderio di grandi società europee. Lotito però sa il fatto suo, vuole non solo resistere ma avrebbe in mente una sorpresa e sarebbe addirittura pronto a rilanciare. Ma andiamo con ordine, anche perché sull’argentino rischia di scatenarsi un’asta con…

ROMA – Manovre d’accerchiamento su Lucas Biglia. È lui l’oggetto del desiderio di grandi società europee. Lotito però sa il fatto suo, vuole non solo resistere ma avrebbe in mente una sorpresa e sarebbe addirittura pronto a rilanciare. Ma andiamo con ordine, anche perché sull’argentino rischia di scatenarsi un’asta con la possibilità che si possa trasformare nell’ennesima telenovela di mercato. Che sul Principito, tuttora impegnato in coppa America con l’Argentina, da mesi si stiano muovendo diversi top-club europei è assodato anzi, più passano i giorni, più sembrano aumentare le manifestazioni d’interesse per il giocatore attraverso il suo procuratore.

 

IL PIANO – La società resta in silenzio, è in posizione d’attesa e fino ad ora non ha fatto alcun passo, né tanto meno ricevuto proposte ufficiali da chicchessia. A breve farà il suo arrivo nella capitale il signor Enzo Montepaone, il procuratore di Biglia, che potrebbe diventare uno dei protagonisti dell’estate, come fu qualche anno fa per Joseph Lee con Hernanes. Il rapporto con la Lazio è ottimo, ma è altrettanto vero che da settimane non fa che parlare e inviare messaggi: «Arriverò in Europa e porterò delle proposte». Le società interessate al giocatore sono Real, che già si mosse l’anno scorso, il Bayern di Guardiola e soprattutto il Manchester United che nelle ultime settimana pare stia scalando posizioni. Più staccate al momento Psg, Atletico Madrid e Chelsea. Insomma, non proprio club di secondo piano. La verità è che Lotito non vuole disfarsi di Biglia anzi non vede l’ora d’incontrare il suo agente per tentare un discorso sul rinnovo e proporre un contratto simile a quello che hanno Candreva e Klose, i due giocatori più pagati della Lazio. Se l’approccio non dovesse andare bene, a quel punto il patron ascolterà le proposte del manager dell’argentino. Per i biancocelesti Biglia vale tanto, almeno 25/30 milioni. E quando il presidente laziale si mette in testa una cosa, è difficile che arretri. Di sicuro se dovesse essere ceduto Biglia, e al momento la situazione non è questa, la Lazio reinvestirà totalmente la cifra incassata.

BUFALE E NON PROPOSTE – Oltre a Biglia, grazie anche all’ottimo campionato della Lazio, ci sono altri giocatori biancocelesti che stanno suscitando interesse. Tra questi c’è sicuramente Felipe Anderson che ha da poco adeguato il proprio ingaggio e rinnovato il contratto fino al 2020. Per Lotito lui è sicuramente un giocatore incedibile, sul quale fondare parte del nuovo progetto e non scherzava affatto quando settimane fa ha accostato la cifra di 100 milioni al brasiliano. Dall’Inghilterra, ad esempio, il Sun ha riportato di un’offerta di 40 milioni di euro che il Manchester United avrebbe fatto alla Lazio, ma da Formello sottolineano che si tratta di bufale. Altri che potrebbero rischiare di partire, sempre davanti a proposte importanti, sono Lulic e Radu, ma anche qui non c’è nulla, almeno per il momento. (Ilmessaggero.it)

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy