#MERCATOLIVE / Milinkovic-Borini: stretta finale. E su Clasie risponde la Lazio…

#MERCATOLIVE / Milinkovic-Borini: stretta finale. E su Clasie risponde la Lazio…

ROMA – Sì, può essere la settimana della verità per Milinkovic e Borini. Pioli aspetta regali, almeno uno, entro il 20 luglio. Il ritiro di Auronzo è un ritiro di passaggio, ci sono troppi assenti, mancano una punta esterna e un centrocampista centrale. Milinkovic e Borini – assicura il Corriere…

ROMA – Sì, può essere la settimana della verità per Milinkovic e Borini. Pioli aspetta regali, almeno uno, entro il 20 luglio. Il ritiro di Auronzo è un ritiro di passaggio, ci sono troppi assenti, mancano una punta esterna e un centrocampista centrale. Milinkovic e Borini – assicura il Corriere dello Sport oggin in edicola – sono in pole su tutti. Il serbo ha messo fretta al Genk, è ancora in vacanza, la sua squadra si allena (lui ha partecipato al Mondiale under 20, usufruisce di un bonus in più), vuole conoscere il futuro in tempi brevi. Lotito ha presentato e ripresentato la famosa offerta di 8 milioni, attende una risposta. La distanza s’è assottigliata, il club belga potrebbe cedere. E’ calda la pista Borini, l’attaccante è fuori rosa, non è partito per la tournée estiva organizzata dal Liverpool in Australia e in Estremo Oriente. I Reds hanno messo ai margini anche Balotelli, li vendono entrambi

 

 

DECIDE LUI – Alla Lazio interessa soltanto Borini, attende che il giocatore sciolga le riserve. In settimana – come Cittceleste.it vi ha anticipato 3 giorni fa –  è previsto l’incontro tra l’ex azzurro e De Marchi, il suo manager. Parleranno – continua il Corriere – valuteranno nuovamente le offerte, sul piatto è rimasta quella della Lazio (ingaggio da 1,5 milioni). Borini deve decidere cosa farà da grande: vorrebbe restare in Inghilterra, ma vorrebbe anche tornare in Italia. Su di lui c’è il West Ham. La decisione del Liverpool può aiutare la Lazio, può far scendere il prezzo del cartellino (costo di partenza 9 milioni di euro). Milinkovic e Borini in prima fila, poi le altre candidature.

SMENTITA SU CLASIE – C’è un altro fuori rosa, è Jordy Clasie del Feyenoord. La Lazio smentisce l’affare, in Olanda e in Italia i rumors si diffondono ogni giorno. La notizia è questa, il club olandese ha fatto sapere che “Clasie non giocherà finché ci saranno trattative con altri club”, è stato scritto in una nota diramata sul sito della società. Clasie è stato seguito dalla Lazio ed è nel mirino del Southampton e del Fenerbahce (ha già preso Van Persie). E’ un regista classe 1991, fungerebbe da nuovo Biglia, potrebbe giocare al suo fianco. Pioli pretende la conferma dell’argentino, ma non sa se la otterrà: «Il mercato non lo determino io…», ha detto nella prima conferenza stampa stagionale.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy