PROBLEMA BIGLIA – Lotito fulminato dall’agente, ora si punta su una ‘clausola d’uscita’.

PROBLEMA BIGLIA – Lotito fulminato dall’agente, ora si punta su una ‘clausola d’uscita’.

PROBLEMA BIGLIA – Lotito fulminato dall’agente, ora si punta su una ‘clausola d’uscita’.

Biglia

ROMA – Addio praticamente già scritto per Lucas Biglia, bisogna solo capire tempi e modi. Le parole del suo agente hanno fatto male, molto male. Un vero fulmine a ciel sereno che lascia solo una via d’uscita, quella della clausola fra le parti per dirsi addio a una bella cifre a fine anno, come riporta il Corriere dello Sport: “A questo punto la trattativa con la Lazio dovrà necessariamente intensificarsi e l’incontro con lo stesso Montepaone, in programma da tempo, non sarà più rinviabile. Il club biancoceleste proverà a convincere Biglia, magari con l’inserimento di una clausola che possa poi permettere di salutarsi a giugno in cambio di una cifra già stabilita. Ma l’operazione non è semplice. E le parole del procuratore di Biglia, di certo, non avvicinano le parti. Senza contare che ora i grandi club interessati all’argentino cominceranno il pressing. A quaranta giorni dall’apertura del mercato di gennaio è un problema in più di cui la Lazio avrebbe fatto volentieri a meno. “

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy