• SUL CAN. 669 DELLA TUA TELEVISIONE TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Rakitic, sì a Lotito: «Un grande onore»

Rakitic, sì a Lotito: «Un grande onore»

ROMA – Rakitic apre alla Lazio. Il rinnovo con il Siviglia si sta complicando, per Lotito un’occasione da non perdere e sfruttare al massimo. Da anni il talento croato è seguito dalla società biancoceleste e dopo stagioni di alterne fortune, adesso la mezzala sembra aver spiccato il volo. «L’interessamento della…

di redazionecittaceleste

ROMA – Rakitic apre alla Lazio. Il rinnovo con il Siviglia si sta complicando, per Lotito un’occasione da non perdere e sfruttare al massimo. Da anni il talento croato è seguito dalla società biancoceleste e dopo stagioni di alterne fortune, adesso la mezzala sembra aver spiccato il volo. «L’interessamento della Lazio? Non so cosa dire, solo che è un grande club ed è un onore che società di questo livello stiano pensando a Ivan, ma è prematuro e troppo presto parlare di queste situazioni», le parole di Dejan Rakitic, fratello-manager della centrocampista del Siviglia. Per il patron biancoceleste arrivare a un simile giocatore potrebbe rappresentare un acquisto simile a quello che fece nel 2010 con Hernanes. Ingaggi del genere farebbero sicuramente piacere a tutti i tifosi, anche a quelli che contestano. La curiosità è che il fratello Dejan, nonostante qualche piccolo scossone, da diverso tempo lavora nella stessa squadra di Kevin Fioranelli, lo stesso agente che cura gli interessi di Lulic.

 

 

E non è una semplice coincidenza. Più di qualcosa sarebbe accaduto nel viaggio che ha fatto qualche settimana fa in Spagna il diesse Igli Tare. Per due giorni il dirigente è stato a Barcellona e proprio in quella circostanza, tra diversi altri incontri, ci dovrebbe essere stato un contatto proprio con Dejan Rakitic. Non è da escludere che le belle parole sulla Lazio siano per mettere pressione al Siviglia sulla vicenda del rinnovo di contratto. La sua valutazione è di circa 20 milioni di euro, ma con il contratto in scadenza si potrebbe acquistare tra i dieci-dodici milioni di euro. (Il Messaggero)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy