Casting per il dopo Biglia: sale Torreira, c’è Gonalons

Casting per il dopo Biglia: sale Torreira, c’è Gonalons

Oltre il regista della Samp, ecco il capitano del Lione. Ma occhio sempre a de Roon, Vilhena e Moutinho. Da Valencia spunta Enzo Perez

ROMA – Palla al centro, la Lazio corre frenetica per il dopo-Biglia.  In cima alla lista c’è un altro Lucas, ma si tratta di Torreira della Sampdoria, un giovane centrocampista, classe ’96, reduce da una grande stagione. Le due società, a parte Muriel, sottolinea ilMessaggero, parlano del regista uruguaiano ormai da almeno un paio di mesi, ma solo negli ultimi dieci giorni c’è stata un’accelerata. Nell’ultimo incontro di qualche giorno fa nella capitale tra Lotito e Ferrero hanno avuto qualche piccola divergenza sulla quotazione, considerato che i blucerchiati ne danno un valore vicino ai 20 milioni di euro. La Lazio ha messo sul piatto alcuni giocatori, tra cui Cataldi che ha passato gli ultimi sei mesi a Genova, sponda rossoblù, ed è pronto al rientro. Per Torreira, i biancocelesti sarebbero pronti a mettere sul piatto della bilancia tra gli 8/10 milioni più il cartellino del centrocampista dell’Under 21. Tra gli altri candidati, nonostante il rinnovo di aprile col Feyenoord, resta in ballo l’olandese Vilhena (già trattato l’anno scorso dal Milan), con Raiola pronto a mediare tra i club. In pista c’è pure Walace, un vecchio pallino del dirigente, passato all’Amburgo a gennaio di quest’anno, ma con i tedeschi, pronti a trattare davanti a una proposta non inferiore ai 15 milioni di euro.

NOVITA’

Ai tanti nomi ora si aggiunge anche quello di Gonalons. Il Corriere dello Sport riferisce che il 28enne capitano del Lione è in scadenza nel 2018 e potrebbe lasciare la Francia per una cifra ragionevole. Ha esperienza e tecnicamente è indiscutibile: si aspettano conferme. Servono giocatori pronti per sostituire Biglia, per questo la Lazio avrebbe abbandonato la pista Danilo: il 21enne brasiliano del Braga è una giovane promessa, ma viene da un anno difficile.

SUGGESTIONE

Forse sin troppo maturo, Joao Moutinho. Il centrocampista del Monaco, 31 anni dotato di esperienza e grande duttilità, è in scadenza 2018 e – sottolinea Leggo – si può portare a Roma con poco più di 12 milioni di euro. Molto simile a Biglia, è stato uno dei protagonisti del campionato europeo vinto lo scorso anno dal Portogallo. Non c’è ancora una vera e propria trattativa con il club francese ed a proporlo alla società biancoceleste è stato Jorge Mendes, il super procuratore che da tempo lavora a stretto contatto con Tare.

ESTERO

E’ un nome nuovo per il centrocampo della Lazio quello di Enzo Perez. Secondo quanto riportato da El Desmarque, i biancocelesti starebbero pensando anche al giocatore del Valencia, sul quale è forte l’interesse del River Plate: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy