Stepenaneko ed Ekdal: nomi a sorpresa per il centrocampo della Lazio

Stepenaneko ed Ekdal: nomi a sorpresa per il centrocampo della Lazio

La trasferta di Cagliari svela un’idea di mercato a cui la Lazio pensa già da qualche settimana. Sotto osservazione c’è Albin Ekdal, classe ‘89, 26 anni da compiere a luglio, scadenza di contratto nel 2016. Mezz’ala sinistra, nazionale svedese. L’ha scoperto la Juventus, che lo prese giovanissimo in Svezia dal…

La trasferta di Cagliari svela un’idea di mercato a cui la Lazio pensa già da qualche settimana. Sotto osservazione c’è Albin Ekdal, classe ‘89, 26 anni da compiere a luglio, scadenza di contratto nel 2016. Mezz’ala sinistra, nazionale svedese. L’ha scoperto la Juventus, che lo prese giovanissimo in Svezia dal Bromma Karna e poi lo girò in prestito al Siena e al Bologna prima di cederlo al Cagliari. Gioca in Sardegna dal 2011 e sta entrando in scadenza. Nel caso in cui il club rossoblù non riuscisse nell’impresa della salvezza, lascerà l’isola. Non rinnoverà e avrà un costo limitato. Si può prendere con poco più di un milione di euro. Può interessare alla Lazio, anche se bisognerà considerare i rapporti con Giulini e Marroccu, guastati a luglio dall’inserimento in extremis della Roma per Astori. A posteriori, un bel colpo per Lotito che subito dopo chiuse l’acquisto di De Vrij (il Feyenoord teneva duro e giocava al rialzo dopo il Mondiale in Brasile) e poi si concentrò su Gentiletti, atteso dopo Ferragosto perché impegnato nella finale di Coppa Libertadores con il San Lorenzo de Almagro. Ekdal è un nome da tenere in considerazione e potrebbe rappresentare un’operazione intelligente per rinforzare l’organico e creare un’alternativa a centrocampo. Mezz’ala di inserimento (anche quest’anno ha realizzato 4 gol) e buoni piedi, dinamico, con una discreta esperienza internazionale e nel campionato italiano, dove ha già totalizzato 158 presenze. Entrerebbe in un reparto dove troverà quasi certamente Biglia, Parolo e Cataldi.

 

 

 

 

Stepanenko. Si vedrà. Cominciano a girare diversi nomi accostati alla Lazio. Un paio di centrocampisti arriveranno senza contare Ravel Morrison, l’inglese che si è appena svincolato dal West Ham e ha raggiunto Formello per cominciare gli allenamenti in vista della prossima stagione. Occhio ai parametri zero. Ha mercato l’ucraino Taras Stepanenko, mediano dello Shakhtar Donetsk. Classe ‘89, si svincola il 30 giugno. E’ in scadenza, vanta 19 presenze e 1 gol con la nazionale ucraina, ha accumulato esperienza in Champions. Ha intenzione di trasferirsi. La Lazio potrebbe essere interessata. Ledesma difficilmente rinnoverà il contratto, Onazi è attratto dalla Premier e sta trovando poco spazio con Pioli, anche Lulic deve essere considerato in sospeso. Stepanenko a 26 anni può essere un affare. Come Ekdal. Sono quei nomi a sorpresa che entrano quasi sempre nel mercato della Lazio. (fonte: Corriere dello Sport)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy