Stuani & Djordjevic chi sarà il nuovo bomber della Lazio?

Stuani & Djordjevic chi sarà il nuovo bomber della Lazio?

di FEDERICO TERENZI ROMA – Il calciomercato apre ufficialmente le sue porte domani fino al 31 gennaio, qualche botto di capodanno, oppure qualche mortaretto, soprattutto per quel che riguarda il mercato offensivo della Lazio, potrebbe esplodere da un momento all’altro. I nomi caldi sono quelli di Christian Stuani, attaccante in…

di FEDERICO TERENZI

ROMA – Il calciomercato apre ufficialmente le sue porte domani fino al 31 gennaio, qualche botto di capodanno, oppure qualche mortaretto, soprattutto per quel che riguarda il mercato offensivo della Lazio, potrebbe esplodere da un momento all’altro. I nomi caldi sono quelli di Christian Stuani, attaccante in forza all’ Espanyol ma con trascorsi anche in Italia con la Reggina dove ha collezionato 18 presenze e realizzato una sola marcatura. Ora si trova in Spagna, parcheggiato nella squadra di Barcellona, dove ha totalizzato 47 presenze e realizzato undici marcature. La stampa spagnola da l’operazione quasi come conclusa. In carriera ha collezionato 223 presenze e realizzato 90 goal, una media non molto alta. Ventisette anni di età, può giocare sia da punta centrale che da esterno di attacco, ha un contratto fino al 2016 ed un valore di mercato pari a 3,5 milioni di euro.

L’ altro nome caldissimo, praticamente dalla Francia  danno l’affare per concluso, è quello di Filip Djordjevic, classe 1987 in forza al Nantes dove ha realizzato in questa stagione di Ligue 1, 8 goal in 19 presenze. E’ una operazione che si chiduerà a giugno, non un affare realizzabile nel mercato di gennaio. Se la Lazio lo volesse subito dovrebbe pagare un indennizzo, a giugno invece, vista la scadenza del contratta fissata nel 2014, la Lazio pagherà solo l’ ingaggio pari a 1,5 milioni di euro, sempre secondo i media francesi. E’ una punta molto rapida che può fungere da centravanti e reggere da solo il peso dell’attacco in avanti ed abile a far salire la squadra e favorire gli inserimenti dei centrocampisti. Il giocatore è molto grato al Nantes ma ha ammesso che sarebbe attratto da una nuova esperienza internazionale e la Lazio sarebbe la piazza ideale per esprimersi.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy