• SUL CAN. 669 DELLA TUA TELEVISIONE TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Svincolati eccellenti, l’elenco di Tare

Svincolati eccellenti, l’elenco di Tare

Consigli per gli acquisti, ecco come risparmiare senza rinunciare alla qualità. Occasioni vantaggiose in giro per il mondo, occhio al mercato degli svincolati, la Lazio è vigile e pronta all’assalto. È già accaduto con Djordjevic – attaccante serbo prelevato a parametro zero dal Nantes – arriverà a fine stagione per…

di redazionecittaceleste

Consigli per gli acquisti, ecco come risparmiare senza rinunciare alla qualità. Occasioni vantaggiose in giro per il mondo, occhio al mercato degli svincolati, la Lazio è vigile e pronta all’assalto. È già accaduto con Djordjevic – attaccante serbo prelevato a parametro zero dal Nantes – arriverà a fine stagione per arricchire e completare il reparto avanzato. Dunque sono operazioni da non trascurare e facilmente ripetibili, Tare osserva con grande attenzione l’intero panorama calcistico, il colpo a sorpresa è sempre dietro l’angolo. Negli ultimi anni diversi elementi sono stati acquistati grazie alla legge Bosman, è una politica che la società ha sposato sin da subito: nel 2011 con l’arrivo dello svincolato Klose dal Bayern Monaco i biancocelesti siglarono l’affare più prestigioso e conveniente della gestione Lotito.

 

L’obiettivo è ripetere una trattativa del genere, i nomi sono tanti e tutti interessanti. Ma partiamo con ordine: c’è Paolo Goltz , 28 anni, difensore del Lanus. Agile ed elegante, molto forte fisicamente e difficile da superare. Extracomunitario, ma a zero sarebbe un vero e proprio affare. In lista anche Mavraj, centrale albanese, lo scorso anno nel mirino della Lazio. Per la corsia mancina spicca la candidatura dell’olandese Emanuelson del Milan. Il rinnovo è in alto mare, tatticamente può muoversi senza problemi anche a destra (proprio quello che servirebbe a Reja). A centrocampo il nome forte è quello di Hunt , pezzo pregiato in partenza dalla Bundesliga. È nel giro della nazionale tedesca, Tare stravede per le sue giocate da fuoriclasse, chissà. Mentre in attacco la tentazione potrebbe essere rappresentata dal senegalese Mame Diouf , l’ostacolo principale è l’ingaggio: servono 2 milioni netti a stagione per portarlo a Roma. Queste le operazioni possibili, ma sognare non costa nulla: a giugno saranno liberi anche i vari Terry, Lescott, Eto’o, Lampard, Raul Garcia, Menez e Gomis . Un sogno, appunto per le casse laziali. Intanto è in prova il giovane talento serbo Radic (classe 1999): potrebbe essere tesserato. (Il Tempo)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy