Tare in giro per l’Europa: si cerca una punta di grande livello! E non solo…

Tare in giro per l’Europa: si cerca una punta di grande livello! E non solo…

ROMA – L’attenzione è rivolta al presente e a terminare nel migliore dei modi la stagione, ma è altrettanto scontato che la società stia gettando le basi per il futuro. Il presidente Lotito e il ds Tare, al di là della qualificazione in Champions, vogliono alzare l’asticella e rinforzare la…

ROMA – L’attenzione è rivolta al presente e a terminare nel migliore dei modi la stagione, ma è altrettanto scontato che la società stia gettando le basi per il futuro. Il presidente Lotito e il ds Tare, al di là della qualificazione in Champions, vogliono alzare l’asticella e rinforzare la squadra per restare saldamente ai vertici del campionato. «Non sarà facile migliorare la Lazio e ci vorrà grande attenzione senza sbagliare nulla», le parole del direttore sportivo laziale che da gennaio ad oggi ha fatto diversi giretti in Europa.

 

La squadra è giovane e gli innesti di ottima qualità di Hoedt per la difesa e Morrison per il centrocampo sono la dimostrazione di una programmazione e di una direzione ben precisa. Con la Champions sarà più semplice, se non praticamente scontato trattenere i più bravi, anche se questo non significa che la società sarà insensibile ad eventuali proposte fuori mercato, eccezion fatta per Felipe Anderson. Il brasiliano è fuori da ogni discorso mercato. La Lazio vorrebbe mettere a segno uno o due colpi importanti in attacco e a centrocampo, per poi puntellare la difesa con uno o due esterni difensivi. (Il Messaggero)

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy