TUTTOSPORT – Juve, la chiave per Candreva è Sorensen

TUTTOSPORT – Juve, la chiave per Candreva è Sorensen

TORINO – La Juve continua a spingere per Antonio Candreva. Claudio Lotito, dopo aver riscattato il giocatore dall’Udinese per 9 milioni di euro, ufficialmente lo dichiara sempre incedibile. In realtà il patron punta sul Mondiale per far impennare la quotazione del centrocampista. Candreva in Brasile è partito benissimo, confezionando un…

TORINO – La Juve continua a spingere per Antonio Candreva. Claudio Lotito, dopo aver riscattato il giocatore dall’Udinese per 9 milioni di euro, ufficialmente lo dichiara sempre incedibile. In realtà il patron punta sul Mondiale per far impennare la quotazione del centrocampista. Candreva in Brasile è partito benissimo, confezionando un assist al bacio per Mario Balotelli. La Juventus vorrebbe accorciare i tempi, anche per dribblare la scomoda concorrenza di Psg e Napoli. Il presidente della Lazio e Andrea Agnelli, numero uno della Juve, durante l’incontro a Villa San Sebastiano di martedì hanno parlato soprattutto di politiche sportive, ma a margine dei confronti sui diritti tv hanno avuto un pour parler su Candreva, Lulic e un altro gruppi di giocatori che potrebbero scaldare l’asse Juve-Lazio.

 


SALE SORENSEN
– Lotito vorrebbe incassare 30 milioni da Candreva, mentre l’uomo mercato bianconero Giuseppe Marotta è disposto a ragionare soltanto su cifre più basse e sull’inserimento di contropartite tecniche. La Juventus valuta il giocatore 15-20 milioni e puntando sulla voglia di Champions di Candreva, sta tentando la Lazio con una serie di giocatori. I bianconeri hanno proposto Ogbonna, Quagliarella, Giovinco, Peluso e Isla – tutti graditi ai laziali – ma l’avvento di Stefano Pioli sulla panchina dei romani ha spostato l’attenzione su Manolo Gabbiadini e soprattutto Frederik Sorensen. Giovani di qualità con ingaggi in linea con i parametri lotitiani. Il primo obiettivo è sfumato: la comproprietà di Gabbiadini è stata risolta con il rinnovo e il giocatore sarà ancora blucerchiato. Anche per Sorensen Juve e Bologna hanno già trovato un’intesa di massima: il difensore lanciato giovanissimo da Luigi Del Neri tornerà di proprietà bianconera. Una volta riscattata la seconda metà, Marotta e Paratici troveranno una soluzione vantaggiosa per lo scandinavo. Palermo e Sampdoria in Italia, Werder Brema e Wolfsburg in Germania hanno già bussato alla porta juventina. (TuttoSport)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy