ZERO PRESENZE – Braafheid può finire alla Salernitana

ZERO PRESENZE – Braafheid può finire alla Salernitana

Braafheid

ROMA – Edson Braafheid terzino sinistro ma abile ad adattarsi in ogni ruolo della difesa ed all’occorrenza anche a centrocampo potrebbe essere il primo rinforzo di gennaio della Salernitana come scrive il quotidiano La Città oggi in edicola. 33 anni ha il contratto (rinnovato di un anno in estate) con la Lazio dove però quest’anno non ha mai giocato, complice pure una furiosa litigata con Radu, sedata a fatica da Pioli.  Un rinforzo a costo zero per il club in quanto il giocatore, come detto è stipendiato dalla Lazio. La casa madre, dunque in soccorso della Salernitana.

Il classe ’83 Braafheid ha attraversato un positivo inizio di carriera con le maglie di Utrecht e Twente in Olanda, anche se la definitiva esplosione è arrivata solamente a 24 anni. Nell’estate 2009 arrivò il notevole salto: passaggio per 2mln di € al Bayern Monaco. L’esperienza durò soli 6 mesi (14 apparizioni di cui 2 in Champions League per 867 minuti complessivi) con la conseguente cessione in prestito al Celtic Glasgow (12 presenze e 2 assist in 959 minuti). Nonostante la stagione poco esaltante riesce a farsi convocare dal ct olandese Bert Van Maarwick e a partecipare agli Europei del 2010, scendendo in campo per 15 minuti nella finale persa contro la Spagna.

Rientra in Baviera il luglio successivo e ci rimane nuovamente fino a gennaio (solo 5 presenze per 152 minuti), quando viene ceduto all’Hoffenheim a parametro zero. Non migliorano però le prestazioni e nel nuovo club ci rimane per un anno e mezzo senza mai incidere positivamente (34 presenze totali, 1 rete e 4 assist). In prestito al suo ex club del Twente torna a disputare minuti preziosi (2781 tra Europa League ed Eredivisie), ma non convincerà a pieno la dirigenza tedesca proprietaria del cartellino che, a fine anno, lo mette definitivamente sul mercato. Non riuscendo a liberarsi del giocatore, l’Hoffenheim parcheggia Braafheid fuori rosa, attendendo così la fine del suo contratto prevista per luglio 2014. Un anno di tribuna fino all’arrivo alla Lazio due anni fa

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy