Cana ascoltato sui fatti di Serbia-Albania, ora può abbracciare la Lazio e Pioli

Cana ascoltato sui fatti di Serbia-Albania, ora può abbracciare la Lazio e Pioli

ROMA – E’ durato circa 30 minuti il colloquio tra Lorik Cana e i giudici del Tas di Losanna in merito ai fatti di Serbia-Albania. Ora il centrale potrà raggiungere la squadra di Pioli a Torino dove lo aspetta l’esame più difficile quello contro la Juventus. Secondo quanto riportato da…

ROMA – E’ durato circa 30 minuti il colloquio tra Lorik Cana e i giudici del Tas di Losanna in merito ai fatti di Serbia-Albania. Ora il centrale potrà raggiungere la squadra di Pioli a Torino dove lo aspetta l’esame più difficile quello contro la Juventus. Secondo quanto riportato da sportal.al, è stato ascoltato anche il Ct dell’Albania Gianni De Biasi, i due erano accompagnati dall’avvocato Antonio Rigozzi che difende la federazione albanese nella vicenda. L’Albania, sulla sospensione della partita, aveva avanzato la richiesta alla Uefa di vittoria a tavolino per 3 a 0 nei confronti della Serbia. Non ha tardato ad arrivare anche il commento del Ct sul suo profilo ufficiale Facebook: “Alle 11.25 ho iniziato la mia deposizione al TAS di Losanna. Dopo quasi un’ora di domande ho terminato… Adesso aspettiamo con fiducia“.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy