CAOS A FORMELLO / Liberi i tre tifosi arrestati

CAOS A FORMELLO / Liberi i tre tifosi arrestati

Nei confronti dei tre, le accuse sono di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. La prossima udienza è fissata per il 27 maggio

Convalidato l’arresto e disposto l’obbligo di firma per i tre tifosi della Lazio arrestati ieri dopo il derby, perché ritenuti responsabili degli scontri avvenuti nei pressi del centro sportivo dei biancocelesti, a Formello. I tre, quindi, sono tornati in libertà. Lo ha deciso il giudice monocratico nell’ambito del processo per direttissima svolto questa mattina a Roma. Nei confronti dei tre, le accuse sono di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. La prossima udienza è fissata per il 27 maggio, quando potrebbe valutare la richiesta per riti alternative. Oltre ai tre arrestati, sono state dodici le persone denunciate. Per tutti è stato applicato il Daspo. (ANSA)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy