COMUNICATO – “Sospesa la vendita dei tagliandi ai tifosi Laziali per il match col Bologna”. Cragnotti: “Aspettiamo la decisione dell’Osservatorio”

COMUNICATO – “Sospesa la vendita dei tagliandi ai tifosi Laziali per il match col Bologna”. Cragnotti: “Aspettiamo la decisione dell’Osservatorio”

Flash news

giovanile

AGGIORNAMENTO ORE 20,26 – Il responsabile della biglietteria biancoceleste Angelo Cragnotti è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3 FM: “Come da comunicazione pervenuta dalla Questura di Bologna per la trasferta di Bologna del 17 gennaio, è stata disposta la sospensione della vendita dei tagliandi per la tifoseria ospite con effetto immediato. La decisione della sospensione è precauzionale, dipenderà tutto dalla decisione dell’Osservatorio di domani in merito a quanto accaduto nella trasferta di Firenze. Per evitare che le persone possano andare in trasferta è stata vietata momentaneamente la vendita dei biglietti. Dobbiamo aspettare la decisione di domani per sapere se la vendita potrà ricominciare. Anche per coloro che hanno già comprato il biglietto si deve comunque aspettare la decisione di domani per sapere se possono andare o avere il rimborso. Per la partita di mercoledì contro la Juventus abbiamo deciso di abbassare i costi dei biglietti per incentivare i tifosi allo stadio. Le vendite stanno andando abbastanza bene, sono stati venduti 5.000 biglietti. Al momento è chiuso il distinto Nord Ovest ma se le vendite andranno bene verrà aperto.Ricordo che vi sarà la possibilità di acquistare i biglietti fino al calcio di inizio“.

FLASH – “Alla comunicazione pervenuta dalla Questura di Bologna, è stata disposta la sospensione della vendita dei tagliandi per la tifoseria ospite con effetto immediato”. Questo il messaggio sul sito ufficiale della S.S.Lazio per la trasferta di domenica prossima.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy