De Martino: “Abbiamo chiesto i permessi all’ambasciata per andare a trovare i nostri ragazzi ma…”

De Martino: “Abbiamo chiesto i permessi all’ambasciata per andare a trovare i nostri ragazzi ma…”

FLASH – “Se non si risolverà la situazione, passeremo Natale con loro”, aveva detto Stefano De Martino qualche giorno fa, in merito ai tifosi laziali ancora prigionieri a Varsavia. Purtroppo, non sarà così. “Eravamo convinti che le istanze di scarcerazione sarebbero state accolte, ma purtroppo così non è andata. Ieri…

FLASH – “Se non si risolverà la situazione, passeremo Natale con loro“, aveva detto Stefano De Martino qualche giorno fa, in merito ai tifosi laziali ancora prigionieri a Varsavia. Purtroppo, non sarà così. “Eravamo convinti che le istanze di scarcerazione sarebbero state accolte, ma purtroppo così non è andata. Ieri sera abbiamo chiesto i permessi di andarli a trovare e abbiamo scoperto che in Polonia ci vogliono 72 ore rispetto alle canoniche 24. Vedremo, attraverso l’ambasciata, quando ci sarà possibile raggiungere Varsavia“. A dichiararlo, è stato appunto il responsabile della comunicazione biancoceleste Stefano De Martino che poco fa, tramite la radio ufficiale della Lazio ha spiegato quali saranno le prossime mosse della società in merito ai ragazzi – tifosi biancocelesti – ancora prigionieri.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy