Domani all’Olimpico una scritta sul Maxischermo: “Chiara non mollare”

Domani all’Olimpico una scritta sul Maxischermo: “Chiara non mollare”

ROMA – La Lazio si stringe intorno alla famiglia di Chiara, la ragazza 19enne ricoverata in condizioni gravissime al San Camillo dopo l’aggressione del fidanzato. E’ in coma, le fanno ascoltare gli inni della squadra biancoceleste nel tentativo di risvegliarla. Oggi la Lazio, attraverso il responsabile della comunicazione Stefano De…

ROMA – La Lazio si stringe intorno alla famiglia di Chiara, la ragazza 19enne ricoverata in condizioni gravissime al San Camillo dopo l’aggressione del fidanzato. E’ in coma, le fanno ascoltare gli inni della squadra biancoceleste nel tentativo di risvegliarla. Oggi la Lazio, attraverso il responsabile della comunicazione Stefano De Martino, regalerà una maglia al papà Maurizio. Sono state concesse le autorizzazioni. Domani, sui maxischermi dell’Olimpico, apparirà una foto di Chiara con la scritta “Non mollare”. «L’augurio è di poterla rivedere allo stadio. Siamo vicinissimi alla famiglia» ha spiegato De Martino. Tra forum e Facebook è in atto una mobilitazione dei tifosi biancocelesti per Chiara. (Corriere dello Sport)

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy