Dubbi su Nigeria-Scozia? Onazi di esprime su twitter – FOTO

Dubbi su Nigeria-Scozia? Onazi di esprime su twitter – FOTO

ROMA – Qualche giorno fa il match Nigeria-Scozia, è finito sotto la lente d’ingrandimento della stampa e, sopratutto, della National Crime Agency (il dipartimento di Polizia Inglese che combatte le combine e il crimine organizzato). Onazi, ha voluto dire la sua in merito. “La mia attenzione – ha scritto -…

ROMA – Qualche giorno fa il match Nigeria-Scozia, è finito sotto la lente d’ingrandimento della stampa e, sopratutto, della National Crime Agency (il dipartimento di Polizia Inglese che combatte le combine e il crimine organizzato). Onazi, ha voluto dire la sua in merito. “La mia attenzione – ha scritto – è stata attirata da un articolo in cui si parlava alla questione dei match truccati. Prima di tutto, vorrei dire che io non ho alcun collegamento con nessuna persona legata al crimine organizzato o all’organizzazione di partite truccate. Nell’articolo, si parla di un certo sig.Okoroji, che è un procuratore di calciatori. Il mio unico collegamento con lui, è rappresentato dal fatto che siamo entrambi Nigeriani. Pochi giorni prima dell’incontro, lui mi disse che i suoi soci avrebbero avuto una proposta da farmi valutare. Così, io ho prontamente informato il mio amico che gestisce i miei affari. Quando sono arrivato all’incontro ho scoperto che era tutto incentrato sui match truccati. Gli ho detto un sonoro “NO” e me ne sono andato. In tutto questo, la cosa interessante è che questa è la stessa versione che è stata data nell’articolo. Ringrazio la mia famiglia, gli amici, i fan e i colleghi che mi sono stati vicini e mi hanno supportato. Vorrei dire a tutti che la mia lealtà nei confronti del calcio e dei Nigeriani è incrollabile. Non aderirò mai e poi mai a qualcosa di questo tipo, a qualcosa che possa rovinare il calcio”. Forza Eddy.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy