E’ SEMPRE MERCATO – Morrison e la Lazio: divorzio ad un passo. L’agente: “Va in panchina? Chiedete al club”

E’ SEMPRE MERCATO – Morrison e la Lazio: divorzio ad un passo. L’agente: “Va in panchina? Chiedete al club”

Da qui a Natale si deciderà il suo futuro

West Ham

AGGIORNAMENTO ORE 14:47 – Dopo il tweet e le conseguenti indiscrezioni di mercato circolate sui giornale, l’agente di Ravel Morrison, Daniel Wilson, ha parlato ai microfoni di Gianlucadimarzio.com: “Nessun problema da parte nostra, va chiesto al club il perché del suo stare in panchina”.

ROMA – Era stato inserito in extremis nella lista dei convocati. Mercoledì non si era allenato per un leggero affaticamento muscolare. Pioli lo ha lasciato in panchina per novanta minuti. Poco dopo la partita è arrivato puntuale il tweet di Ravel Morrison. Sul proprio profilo ufficiale, l’inglese ha postato la parola “gennaio”. Chiaro il significato. Ha nostalgia e voglia di tornare in Inghilterra e – secondo il Corriere dello Sport oggi in edicola – si avvicina sempre più l’addio e il divorzio dalla Lazio. Prima della partita il ds Tare, che ci crede fortemente, ne aveva parlato ai microfoni di Sky Sport: «Morrison è un fuoriclasse, le sue qualità sono indiscutivbili, arriverà il suo momento. E’ stato chiacchierato da subito essendo un po’ pazzo. Ha incuriosito le persone. Non si è allenato a scopo precauzionale ieri. Anche nella passata stagione Cataldi e Felipe hanno cominciato a giocare tra dicembre e gennaio. Pioli prima di prendere decisioni importanti vuole esserne sicuro». E’ chiaro che da qui a Natale si deciderà il suo futuro. Qualora non dovesse decollare, diventerebbe inevitabile l’addio.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy