Europeo, l’UEFA premia l’instancabile Parolo

Europeo, l’UEFA premia l’instancabile Parolo

E’ il centrocampista della Lazio il giocatore che ha corso di più finora all’Europeo

 

ROMA – Marco Parolo è uno dei protagonisti della Nazionale di Antonio Conte. La sua corsa, il suo sacrificio e i suoi inserimenti sono indispensabili per il gioco dell’Italia. Il suo lavoro è stato premiato dalla stessa Uefa, che lo ha inserito al primo posto di una speciale classifica. E’ infatti il centrocampista biancoceleste ad aver percorso la lunghezza maggiore, finora, durante la competizione in Francia: durante Italia-Belgio, il laziale ha raggiunto i 12,570 m. Italia rappresentata, in questa particolare graduatoria, anche da Giaccherini in terza piazza (12,374 m), alle spalle di Darida al secondo posto (12,563 m). Nel frattempo Tare si muove per Jardel >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy