FORMELLO – Riecco De Vrij, Basta accelera

FORMELLO – Riecco De Vrij, Basta accelera

Lazio, le ultime dal campo

Kishna

ROMA – Djordjevic ko, Biglia di nuovo a rischio, è una maledizione. De Vrij in gruppo martedì, è una speranza. Pioli conta di ritrovare l’olandese, il perno della difesa. Perde e riperde i migliori, succede dall’inizio della stagione. Non ha mai potuto schierare la sua Lazio ideale, l’ha dovuta cambiare sempre. Modifiche, ritocchi, variazioni di modulo e di uomini: così non è facile lavorare. L’ultimo allenamento senza il centrale olandese forse è andato in onda ieri. La ripresa – scrive il Corriere dello Sport – è stata fissata tra 48 ore, allo scadere di questo arco di tempo il prode De Vrij dovrebbe essere abile e arruolabile. Pioli lo valuterà, lo testerà, lo seguirà da vicino, se riscontrerà progressi e una forma fisica accettabile lo sgancerà a Reggio Emilia contro il Sassuolo, non ha intenzione di attendere. Non potrà contare su Basta, si è lussato una spalla contro il Frosinone. Avrà a disposizione Mauricio, s’era fratturato il naso nel match europeo contro il St.Etienne. Konko si tiene pronto, accanto a De Vrji (se ci sarà lui) si giocheranno il posto Gentiletti, Mauricio e Hoedt.

Mauri. Pioli è orfano di 12 nazionali, sta lavorando con dieci uomini: Patric, Konko, Gentiletti, Radu, Morrison, Keita, Seck, Klose, Matri e Braafheid. L’esterno olandese è tornato a Formello dopo alcuni giorni di permesso (lo stesso ha fatto Morrison). In settimana non s’è visto in campo Mauri, ha saltato i test atletici ed anche l’amichevole con la Primavera, si attendono comunicazioni da parte del club. Pioli da martedì in poi inizierà a preparare il nuovo tour de force, dovrà essere sfruttato per confermare i miglioramenti, per blindare il terzo posto e ipotecare il passaggio del turno europeo. Pioli vorrebbe giocarsi ogni chance al massimo, attendeva questa sosta per ritrovare il gruppo al completo, il destino s’è messo nuovamente di traverso. Djordjevic rischia di stare fermo un mese, Biglia è da verificare. Basta spera di dimezzare i tempi di rientro, inizialmente era stato annunciato uno stop di 20 giorni.
Cittaceleste.it
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy