Genoa-Lazio, Simeone vs Immobile: oggi avversari domani compagni?

Genoa-Lazio, Simeone vs Immobile: oggi avversari domani compagni?

A Marassi si affrontano presente e forse futuro della Lazio…

di Simone Cesarei

ROMA- Sarà una sfida importante e insidiosa quella che attende la Lazio domani pomeriggio a Marassi. I biancocelesti sono infatti impegnati contro il Genoa di Juric, tecnico che è tornato sulla panchina del Grifone dopo la parentesi Mandorlini. Il croato avrà l’arduo compito di risollevare il morale di una piazza in costante contestazione verso la società e una squadra che arriva da quattro sconfitte consecutive. Juric dovrà anche restituire sicurezze ai giocatori chiave che tanto bene avevano fatto nella prima parte di stagione, primo tra tutti Giovanni Simeone. Proprio il duello tra il Cholito e Immobile sarà uno dei temi più interessante del match di domani pomeriggio, specialmente pensando ai rumors, che si rincorrono con sempre più insistenza, che vorrebbero il Cholito come il primo obiettivo per l’attacco della Lazio nella prossima stagione.

SIMEONE- Il Cholito ad inizio anno partiva come prima alternativa a Pavoletti in attacco, ma, favorito dai molteplici problemi fisici dell’attaccante italiano, ha scalato velocemente le gerarchie, realizzando 10 gol in campionato. La cessione di Pavoletti al Napoli nella sessione invernale di calciomercato gli ha poi consegnato le chiavi dell’attacco rossoblu, risultando sempre più determinante per le sorti del Grifone e attirando su di se le attenzioni dei maggiori club italiani e non solo. Interessante notare che tutti gol realizzati dall’attaccante argentino sono arrivati sotto la guida di Juric, mentre sotto la gestione Mandorlini il suo digiuno ha coinciso con il periodo più negativo della stagione genoana. Il match con la Lazio può rappresentare per lui l’occasione di tornare al gol davanti a quella che potrebbe essere la sua prossima squadra. Dopo un tentativo a gennaio infatti, la dirigenza biancoceleste sembra intenzionata a regalare a Inzaghi il Cholito già dalla prossima sessione di calciomercato, per rinforzare un attacco che non offre grandi alternative ad Immobile.

IMMOBILE- Ciro affronta il suo passato. Sarà infatti una sfida speciale per l’attaccante biancoceleste quella di domani contr0o il Genoa, squadra che l’ha visto protagonista di 33 partite e 5 gol in Serie A. L’ultima volta che ha affrontato i rossoblu in campionato, lo scorso anno con la maglia del Torino, ha siglato una doppietta, risultato che spera di ripetere domani pomeriggio. Per ripartire dopo la brutta sconfitta interna contro il Napoli la Lazio di Inzaghi ha bisogno dei gol del suo bomber, pronto a vivere un finale di stagione da assoluto protagonista.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy