Gregucci lascia la panchina della Salernitana: “Ringrazio tutti per l’opportunità”

Gregucci lascia la panchina della Salernitana: “Ringrazio tutti per l’opportunità”

ROMA – Angelo Gregucci lascia la panchina della Salernitana. A renderlo noto è la società campana attraverso un comunicato ufficiale: “L’U.S. Salernitana 1919 comunica che a seguito di colloqui intercorsi con il tecnico Angelo Gregucci, al quale la Società aveva prospettato il rinnovo del contratto, il medesimo non ha ritenuto…

ROMAAngelo Gregucci lascia la panchina della Salernitana. A renderlo noto è la società campana attraverso un comunicato ufficiale: “L’U.S. Salernitana 1919 comunica che a seguito di colloqui intercorsi con il tecnico Angelo Gregucci, al quale la Società aveva prospettato il rinnovo del contratto, il medesimo non ha ritenuto opportuno accettare. Nel ringraziarlo della professionalità profusa la Società augura a mister Gregucci le migliori fortune professionali“. Ecco anche il saluto del mister apparso sul sito della società: “A seguito dell’ultimo incontro e appurato che non ci sono le condizioni per proseguire è doveroso da parte mia ringraziare la Società, nelle figure di Claudio Lotito e Marco Mezzaroma per l’opportunità che mi è stata concessa, il Diretto Sportivo Angelo Fabiani a cui va il mio grazie per il lavoro profuso, lo staff tecnico che ha lavorato con me, dal vice allenatore Giuseppe Ton, al preparatore dei portieri Genovese fino ai preparatori atletici Scarpellino e Angelicchio. Ringrazio altresì figure che sono state per me fondamentali, quali il Dott. Italo Leo, i massaggiatori, i magazzinieri e tutti i collaboratori di sede. Un ringraziamento particolare ai calciatori con cui ho condiviso questo percorso di tre mesi e mezzo e ai quali auguro i migliori successi professionali”. Così Angelo Gregucci ha voluto salutare la piazza di Salerno a seguito della mancata accettazione del rinnovo contrattuale.Ringrazio infine tutti i tifosi della Salernitana e gli sportivi di Salerno per il sostegno e la stima che mi hanno sempre dimostrato: il mio augurio è che possano continuare a gioire nel veder primeggiare la propria squadra del cuore“.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy