Klose in panchina: sarà assistente di Low. Miro: “Pronto a fare esperienza”

Klose in panchina: sarà assistente di Low. Miro: “Pronto a fare esperienza”

Ecco svelato il futuro dell’ex bomber biancoceleste..

ROMA- Finalmente svelato il futuro di Miroslav Klose. L’ex bomber biancoceleste e leggenda vivente del calcio tedesco, nonchè miglior marcatore della storia dei Mondiali, ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo e intraprendere una nuova carriera, in panchina. Non come allenatore, ma come assistente di Joachim Low alla guida della Germania. Il suo compito? Ovviamente quello di curare la fase offensiva. Un praticantato che servirà a Klose per accumulare i punti necessari a prendere il patentino da allenatore e cominciare ad allenare autonomamente. Intanto sono arrivate le prime parole del tedesco nelle vesti del nuovo ruolo: “In Nazionale ho festeggiato i miei più grandi successi. È stato un bellissimo periodo che non dimenticherò mai. Per questo sono contento di tornare a far parte della federazione tedesca. L’idea è maturata in me negli ultimi mesi, volevo restare a far parte di questo ambiente. Ma in una nuova prospettiva: quella di un allenatore che legge le partite, che si prepara in modo meticoloso per ideare nuove strategie e tattiche di gioco. Sono molto grato a Joachim Loew e a Hansi Flick, questa esperienza mi darà l’opportunità di fare pratica”. Felice dell’arrivo del tedesco è ovviamente il tecnico della Germania, Joachim Low: “Di Miro mi sono sempre potuto fidare ciecamente. Rappresenta un esempio sia come persona che come atleta perché ha sempre subordinato tutto al successo della squadra”.
Cittaceleste.it
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy