LAZIO FEMMINILE – Arriva una sconfitta contro il Nebrodi

LAZIO FEMMINILE – Arriva una sconfitta contro il Nebrodi

Le ragazze di De Cosmi sconfitte per 4 a 2

lazio

Nebrodi – Lazio 4-2

Marcatrici: 9′ Celli (L), 12′ Coletta (L), 28′ Dragotto (N), 42′ Buttaccio (N), 52’ Trassari (N), 88′ Minciullo (N).

Lazio Women (4-2-3-1): Mari (53’ Sarnataro); Sette, Vaccari, Angelini, Pezzotti; Casali, Lombardozzi; Celli, Lattanzi (75’ Lattanzi), Corradino (75’ Spagnuolo); Coletta.

A disp. Autili, Schiavi.

All. Roberto De Cosmi.

 

La Lazio Women scende in campo per la diciottesima giornata del campionato cadetto con quattro defezioni importanti: Cianci, Lommi, Berarducci e Santoro. Il Nebrodi è una squadra organizzata, occupa le posizioni alte della classifica del campionato di Serie B. Al pronti via le ragazze di De Cosmi giocano sempre la palla, con idee chiare e precise: la ricerca dell’ampiezza con gli esterni e le transizioni positive nel cercare di sorprendere la retroguardia siciliana. Il primo gol arriva proprio dalla Lazio, sugli sviluppi di un corner battuto dalla Lombardozzi, Pezzotti prolunga di testa per il colpo vincente di Celli che sempre di testa insacca. Dopo tre minuti arriva il raddoppio della Lazio grazie ad un passaggio filtrante della Corradino per la Coletta che buca centralmente la retroguardia siciliana. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo le siciliane accorciano le distanze, siamo la 28esimo minuto di gioco. Sul finire del primo tempo, il Nerobi agguanta il pareggio con un rapido capovolgimento di fronte. Termina in parità la prima frazione di gioco. Nel secondo tempo, dopo una fase di controllo, sugli sviluppi di un corner il Nerobi si porta in vantaggio. La Lazio prova a pareggiare i conti ma gli avversari chiudono ogni varco. A due minuti dalla fine, con un contropiede, arriva il quarto gol delle padrone di casa. Biancocelesti con tante giovani in campo, ben quattro Under 16 (Sarnataro, Angelini, Sette e Olivieri) e quattro Under 22 (Pezzotti, Vaccari, Lombardozzi e Celli).

cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy