LAZIONALI – Assist e applausi per Felipe Anderson nel vivo del gioco

LAZIONALI – Assist e applausi per Felipe Anderson nel vivo del gioco

Il brasiliano gioca 70 minuti e poi lascia la partita tra gli applausi del pubblico

Felipe Anderson

ROMA Felipe Anderson vede  la Nazionale e ritrova il sorriso. ll numero 10 ha fornito l’assist per il vantaggio di Rodrigo Caio, i brasiliani riescono ad avere la meglio sul Sud Africa 3 a 1, grazie anche alle marcature di Fabinho e Andreas Pereira che rispondono al gol di Mothiba che aveva accorciato momentaneamente le distanze.

POSIZIONE – Felipe fornisce l’assist per il gol del vantaggio ma gioca in una posizione più centrale rispetto a quella che occupa nella Lazio e va vicino al gol in una circostanza sfruttando l’errore del portiere avversario. A lui è affidato il compito di innescare i tre attaccanti, nel pieno della manovra brasiliana: è lui il faro del gioco dell’Olimpica Verde Oro, in una posizione molto simile a quella occupata da Mauri e Milinkovic-Savic in un ipotetico 4-2-3-1. Dopo settanta minuti finisce la sua partita, fatta di serpentine e accelerazioni improvvise, in pieno stile Anderson. Lo Stadio Rei Pelè si alza in piedi e lo applaude quando lascia il posto a Thiago Maia.

cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy