MATCH DAY / Fermato un dirigente dello Sparta Praga: era in possesso di un taser

MATCH DAY / Fermato un dirigente dello Sparta Praga: era in possesso di un taser

Le ultimissime

FLASH / Fonti provenienti dalle forze dell’ordine (nello specifico della DIGOS) – interpellate dagli inviati di Cittaceleste.it – confermano il primo fermo fra i tifosi dello Sparta. Un tifoso è stato infatti bloccato – nei pressi di Piazza Navona – per possesso di un coltello e di un discreto quantitativo di droga. Non solo. Anche un dirigente dello Sparta è stato fermato dagli agenti: era in possesso di un taser (pistola elettrica). Per il resto, comunque, tutto tranquillo. Con ordine e qualche coro le circa 300 unità dei tifosi sono state accompagnate sulle navette dell’ATAC per raggiungere l’Olimpico dopo una attenta e minuziosa perquisizione.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy