POST MATCH / Inzaghi: “Crediamo al 6° posto! Mercato? Faccio un altro mestiere!” E su Morrison…

POST MATCH / Inzaghi: “Crediamo al 6° posto! Mercato? Faccio un altro mestiere!” E su Morrison…

Le parole del mister a fine partita

AGGIORNAMENTO ORE 23.35 – Inzaghi alla Rai: “Sesto posto? Sì ci crediamo, l’Europa rimane il nostro obiettivo perché il calcio è imprevedibile. Morrison? E’ appena tornato dall’Inghilterra, giocherà se lo meriterà” E intanto in casa Lazio potrebbe esserci un nuovo e inaspettato arrivo: CONTINUA A LEGGERE

INZAGHI A LAZIOSTYLE – “Ero più emozionato il primo giorno d’allenamenti, che stasera in panchina. Inizialmente ho strillato tanto, ma i ragazzi della Primavera mi facevano urlare di più. Europa? Il calendario non è semplice, ma dobbiamo vincere più partite possibili. Colloqui singoli? Ho parlato tanto con tutti, ma tutti i ragazzi sono stati fantastici con me. Voglio spendere due parole per Onazi, che ha fatto una partita straordinaria

ROMA – Al termine del match fra Palermo e Lazio, Simone Inzaghi è intervenuto ai microfoni di PremiumSport. Ecco le sue parole. “Sono davvero molto contento, perchè abbiamo fatto una bella gara. L’abbiamo preparata bene, l’approccio è stato giusto. Il primo tempo mi è piaciuto, meno i primi 10 minuti del secondo. Comunque ripeto: sono soddisfatto. Questa è una squadra che nello scontro secco può battere chiunque, l’ho sempre pensato. Il momento non era facile, dopo la brutta sconfitta nel derby. Convincere Klose a restare un altro anno? L’ho già detto, io non parlo di mercato. Io faccio altro. Lui è un campione, un esempio. Si è messo a mia completa disposizione, ha fatto benissimo. Ma anche gli altri hanno fatto bene, ci siamo mossi in modo corretto . Detto questo, adesso dobbiamo guardare avanti e metterci subito a lavorare per per il match con l’Empoli. L’abbraccio a Felipe Anderson? Gli avevo detto quando era sotto la mia panchina: “Parti, perchè Klose vince il duello aereo”. Così è stato, Klose ha intercettato il pallone con la testa e Felipe l’ha presa. Ha segnato e mi è venuto ad abbracciare”.  

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy