EXTRA – Premier, pugno duro per i simulatori

EXTRA – Premier, pugno duro per i simulatori

La Football Association approva le nuove norme per quanto riguarda i simulatori. La Premier si prepara al cambiamento

ROMA – La Premier League cambia, e usa le maniere forti con i simulatori, difatti per loro scatterà la squalifica automatica dalla prossima stagione sui campi inglesi. La Football Association ha approvato l’istituzione di una commissione apposita che rivedrà i casi di simulazione, adottando le misure consone contro i tuffatori seriali. Dalla suddetta verranno esaminati solo i casi che, traendo in inganno l’arbitro, provocano un rigore, un’espulsione o una seconda ammonizione. Intanto CR7 continua a stupire: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy