PRIMAVERA / Inzaghi a LSC: “C’è rammarico, ma è stata una gara equilibrata. Da domani penseremo all’Inter”

PRIMAVERA / Inzaghi a LSC: “C’è rammarico, ma è stata una gara equilibrata. Da domani penseremo all’Inter”

Flash news

primavera,lazio,inzaghi

ROMA – Il tecnico della Primavera biancoceleste, Simone Inzaghi, è intervenuto nel post partita ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 Sky e Lazio Style Radio, 89.3 FM.

“C’è un po’ di rammarico perché, per questa partita, il risultato più giusto sarebbe stato un pareggio.Il Palermo è una buona squadra, con dei ragazzi forti. Oggi ai miei non posso rimproverare nulla, hanno giocato bene e la partita è stata molto equilibrata. Questo risultato ci penalizza, sia sul morale che sulla classifica. Bisogna essere bravi a lasciarsi la partita di oggi alle spalle e ripartire.Domani mattina penseremo alla partita contro l’Inter.C’è anche il fatto che molti dei nostri erano fuori, non riusciamo a trovare un assetto definitivo a causa degli infortuni. Dobbiamo cercare di aiutarli a crescere, anche così cresceranno. Sarac ha giocato venticinque minuti e ha cercato di darci una mano, si vede che era la prima partita che faceva con noi. E’ un ragazzo di prospettiva che può crescere.Sapevamo che questa per noi era una partita importante. Le squadre davanti in classifica si sono staccate e dovremo essere bravi a recuperare punti e giocatori infortunati. E’ un campionato inaspettato per noi, il Palermo oggi stava molto bene e ce la siamo giocata alla pari. Sono un paio di partite che il campo dice che siamo altalenanti, dovremo essere bravi a cambiare quest’abitudine ed essere più continuativi. Ci sono degli alti e bassi, ma lo sapevamo ad inizio stagione”. (sslazio.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy