RITIRO, DAY 2 – Inzaghi: il discorso alla squadra ha una sola parola d’ordine

RITIRO, DAY 2 – Inzaghi: il discorso alla squadra ha una sola parola d’ordine

Motivazione, voglia di fare. E’ quella che Simone ha chiesto alla squadra nel suo primo allenamento

inzaghi

ROMA – Dalla notte di domenica Simone aveva già cominciato a studiare il modo per presentarsi alla squadra e cosa chiedere alla Lazio. Si era preparato, ma poi il discorso è venuto fuori in modo naturale, semplice, spontaneo. Al primo punto le motivazioni, le sue e quelle della squadra dovranno essere le stesse. Inzaghi – scrive il Corriere dello Sport – è stato chiamato dalla società per risollevare la Lazio, tentare un’ultima possibilità (per adesso concessa solo dalla matematica) di risalire in classifica, chiudere bene e nel modo migliore possibile il campionato, evitare lo sbraco e un finale indecoroso come può succedere quando non ci sono reali obiettivi da conquistare. E per il match col Palermo, sembra avere le idee chiare sulla formazione: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy